venerdì 11 febbraio 2011

Minestra di riso e verza


Grado di difficoltà: medio
Tempo di preparazione: 35 min. circa
Costo per 4 persone: basso-medio (€ 5 circa)

Ingredienti per 4 persone
400 gr. di riso originario
1 verza di piccole dimensioni
5/6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
2 pomodorini
50 gr. di grana grattugiato
un ramo di sedano
una carota
uno spicchio d'aglio
sale q.b.

Preparazione
Pulire e lavare una verza di piccole dimensioni, spezzettare le foglie e metterle in una pentola con un ramo di sedano, una carota, uno spicchio d'aglio, 2 piccoli pomodorini spezzettati, aggiungere 5/6 cucchiai di olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e coprire con l'acqua, far cuocere a fuoco medio; quando nella pentola rimane poca acqua, versare il tutto nel passa verdure e tritarlo.
A parte cuocere al dente il riso, scolarlo, versarlo nella pentola col passato di verza, rigirare e far mantecare sul fuoco aggiungendo un cucchiaio abbondante di grana grattugiato.

5 commenti:

  1. Adoro le verzeeeeeeeeeeee
    Buonissimo!

    RispondiElimina
  2. Un piatto a me caro perchè mi sa di casa e di famiglia!

    RispondiElimina
  3. A vederlo sembra più un risotto che una minestra, comunque sia dev'essere molto buono.

    RispondiElimina
  4. che buono, sembra davvero un'ottima minestra.

    RispondiElimina